Purificatore d’aria, tutto quello che devi sapere

I purificatori d’aria sono piccoli elettrodomestici, che servono per pulire l’aria all’interno degli appartamenti. Contrariamente a quanto si potrebbe credere, se l’aria che respiriamo all’esterno non è pulita, la stessa cosa succede per quella che respiriamo all’interno delle nostre abitazioni.

Cosa sapere prima di acquistare un purificatore d’aria

È infatti molto interessante sapere che l’aria all’interno delle nostre case è soggetta a inquinamento di diversi tipi, dovuti per esempio all’uso di elettrodomestici, detersivi per la pulizia, polveri generiche, peli di animali domestici, uso di prodotti di bellezza come smalti e prodotti per capelli, nonché anidride carbonica prodotta da chi ci vive e droplets che rimangono nell’aria quando si starnutisce o si tossisce. Anche l’utilizzo di aspirapolvere è potenzialmente un fattore di minaccia per l’aria in casa, perché funge da dispersore di polveri sottili.

Arieggiare spesso la casa, è sicuramente un ottimo metodo per cambiare l’aria, ma bisogna tenere presente che anche dall’esterno potrebbero entrare ulteriori polveri e sostanze inquinanti che potrebbero provocare piccoli problemi di salute, come per esempio raffreddori allergici o indebolire il sistema immunitario.

Ecco perché, per creare un ambiente interno ottimale e confortevole, viene consigliato l’utilizzo dei depuratori d’aria. Questi supporti, non solo depurano l’aria, ma riescono anche ad eliminare i cattivi odori che possono essere persistenti in alcune stanze della casa, come per esempio la cucina. Sono anche un utile alleato contro la formazione di muffe all’interno della vostra abitazione.

In questo articolo, troverete i nostri consigli su come acquistare il miglior purificatore d’aria per la casa.

Come funziona un purificatore d’aria

Un purificatore d’aria funziona in maniera molto semplice. Questi elettrodomestici sono di dimensioni variabili e sono dotati di rotelle o di maniglie per poter essere comodamente spostati da una stanza all’altra, in modo da depurare l’ambiente preferito. Attraverso la loro tecnologia, sono in grado di aspirare l’aria presente in una stanza, intrappolando al loro interno le sostanze inquinanti, fungendo quindi da filtro. Una volta pulita, l’aria depurata verrà nuovamente emessa nell’ambiente. È molto importante tenere presente che questi elettrodomestici richiedono sempre una minima manutenzione: la pulizia regolare dei filtri è essenziale per il loro corretto funzionamento.

 

Tipologie di purificatori d’aria

Per poter acquistare il migliore purificatore d’aria per le vostre esigenze, è bene sapere che ne esistono di diversi tipi.

Purificatore d’aria ad ozono: una macchina di questo tipo, funziona attraverso il rilascio di ozono nell’aria, che elimina le sostanze inquinanti. Tuttavia, bisogna tenere presente che grosse emissioni di ozono, possono essere nocive agli esseri umani.

Purificatore d’aria a ionizzazione: è dotato di uno ionizzatore al suo interno, che fa in modo che le particelle inquinanti si caricano negativamente e positivamente, per poi legarsi tra loro in un punto specifico. Questa tecnologia però, non è in grado di depurare l’aria completamente.

Purificatore d’aria ad acqua: questo genere di depuratore è fornito di un filtro ad acqua, in cui possiamo dire che l’aria sporca venga lavata, prima di essere immessa nuovamente nell’ambiente. Sicuramente di tratta di una tecnologia eco-friendly e anche piuttosto efficiente. Un’altra nota positiva dei depuratori ad acqua, è che non necessitano grossa manutenzione: non sono dotati di una vasca di acqua da cambiare, bensì da una torretta. L’acqua si rigenera da sola.

Purificatori di aria con filtro UV: le particelle dannose nell’aria vengono completamente eliminate attraverso il filtro UV

Purificatori di aria ai carboni attivi: questo tipo è particolarmente utile contro i cattivi odori. Potete utilizzarlo soprattutto in cucina o in bagno. Inoltre, sono particolarmente utili per ripulire l’aria da composti chimici derivanti da sostanze dannose per la salute.

I depuratori di aria sono alimentati a corrente elettrica. Le ultime tendenze di mercato comprendono elettrodomestici di questo tipo che sono comodamente gestibili tramite bluetooth, attraverso una app da scaricare sul cellulare.

Come scegliere il miglior purificatore d’aria

[amazon table=”438″]

Perché soddisfi pienamente le vostre esigenze, nella scelta del depuratore da acquistare, dovete tenere presente diverse caratteristiche.

Partiamo dal fatto, che essendo alimentati a corrente elettrica, è necessario che negli ambienti dove desiderate utilizzarlo abbiate sempre una presa a vostra disposizione.

La grandezza dell’elettrodomestico per la pulizia dell’aria, inoltre, deve essere consona e proporzionale alle dimensioni dell’ambiente che desiderate sanificare. Se ne scegliete uno troppo piccolo, potrebbe non avere abbastanza potenza da purificare un ambiente molto grande. I più piccoli sul mercato, che poi si può dire che siano i più adatti agli ambienti casalinghi, agiscono bene su una superficie massima di circa 20 mq. Possono quindi andare bene per depurare l’aria di una stanza alla volta.

Di contro, acquistarne uno troppo potente per un ambiente piccolo, vi farà consumare più energia del necessario. In ogni caso, il livello di potenza è solitamente regolabile, ma è sempre utile tenere a mente le proporzioni.

Cercate di sceglierne uno dotato di filtro HEPA, che è il filtro più efficiente sul mercato. I filtri HEPA, infatti, rimuovono più del 97% delle particelle dannose nell’aria e sono quelli che consumano meno watt tra i filtri in circolazione, quindi perfetti per ottimizzare i consumi, anche se il prezzo di questi filtri, potrebbe essere elevato in fase di sostituzione. Al secondo posto in efficienza, vengono messi i purificatori con filtro ad acqua. Ricordate che è molto importante curare la manutenzione di questi elettrodomestici, in particolar modo alla pulizia ed alla sostituzione regolare dei filtri.

Tenete presente che è noto che queste macchinette siano rumorose. Bisogna dire che, se un continuo rumore di sottofondo potrebbe infastidirvi, è il caso di puntare sui purificatori in fascia di prezzo alta, perché sono solitamente più silenziosi.

Infine, contando di acquistare un purificatore da casa che si possa usare in tutti gli ambienti, è importante considerare il fatto che sia portatile. Come abbiamo detto, se dovete spostarlo nelle diverse stanze per purificarle a turno, fate in modo di scegliere un modello dotato di piccole rotelle o di maniglie, per poterlo sollevare facilmente.

A seconda dell’uso intensivo o meno che ne farete, consideratene la robustezza, in maniera che non si rovini dopo qualche mese. È meglio acquistare un prodotto un po’ più costoso ma con garanzia di stabilità e robustezza, piuttosto che uno economico da sostituire dopo poco tempo.

Purificatore d’aria Dyson

Tra le marche più apprezzate sul mercato troviamo la Dyson con diversi modelli di purificatore d’aria. Qui ti riportiamo quelli che sono più consigliati da chi li ha acquistati e provati.

[amazon box=”B01C90JO7S,B07Q4QSZJM,B075HFH2LL” grid=”3″]

Purificatore d’aria Philips

[amazon box=”B07WBYD5NT,B072DTKSVH,B07W7YYNFX,B07WBYD5NT,B08DQXM7QP” template=”list”]

Guarda tutti i purificatori d’aria Philips

Purificatore d’aria Xiaomi

[amazon box=”B08PZJ4TRX,B07SHGX7H7,B07H8PSPJ9,B07HLRR5P1″ template=”list”]

Guarda tutti i purificatori d’aria Xiaomi

I migliori purificatori d’aria più venduti su Amazon

Se sei arrivato fin qui significa che hai approfondito cosa sono i purificatori d’aria, a cosa servono e come si usano. Vediamo adesso quali sono i migliori purificatori d’aria 2021 sul mercato e i rispettivi prezzi. Nei negozi specializzati troverai così tante offerte che non sarà facile scegliere in modo obiettivo. Confronta sempre vari modelli e valutali in base ai benefici che possono apportare alla tua salute e al tuo benessere. Ricorda che non sempre spendere di più equivale ad avere il miglior prodotto.

Per una rapida panoramica ti riportiamo qui i 10 bestseller di Amazon confrontando prodotto, prezzo e recensione.

[amazon bestseller=”purificatori d’aria” items=”10″ template=”list”]

Articles You Might Like

Share This Article

Get Your Weekly Sport Dose

Subscribe to TheWhistle and recieve notifications on new sports posts