Robot da cucina, tutto quello che devi sapere

I robot da cucina sono dei piccoli elettrodomestici che facilitano e semplificano il processo del cucinare, occupandosi di compiere azioni intermedie come sminuzzare, tagliare, amalgamare impasti, mescolare, frullare, cuocere ecc. Insomma, si può dire che fungano da grosso aiuto in cucina, soprattutto per creare piatti elaborati ed impegnativi, ma anche per cucinare velocemente piatti quotidiani come pasta, riso, patate zuppe o dolci.

Cosa sapere per acquistare un robot da cucina

I vantaggi, che un robot da cucina multifunzione offre, sono la possibilità di risparmiare tempo, di poter programmare in anticipo determinate azioni, di poter controllare le azioni della macchina tramite tecnologia bluetooth e di velocizzare e semplificare il processo di preparazione del cibo.

Inoltre, un robot da cucina fa in modo di evitare l’acquisto di diversi utensili, raggruppandone più in uno. Questo elettrodomestico, infatti solitamente comprende un cestello, delle lame per sminuzzare e tagliare, delle fruste di diverso tipo, un miscelatore, attrezzi per impastare e a seconda dei modelli, molto altro ancora.

I robot da cucina multifunzioni sono perfetti per tutti. Le mamme apprezzeranno questo elettrodomestico, perché è sicuramente un ottimo aiuto per preparare pranzi e cene per tutta la famiglia; alcuni offrono anche la funzione di cuocipappa, per cui sono perfetti anche per famiglie con bimbi in età da svezzamento. Chi segue una dieta, potrà beneficiare delle funzioni del robot, per preparare frullati e smoothies. Se invece amate invitare i vostri amici a cena, con questo elettrodomestico risparmierete tempo e potrete davvero sbizzarrirvi creando piatti davvero speciali.

Come funziona un robot da cucina

Molti confondono il robot da cucina con l’impastatrice planetaria, che a volte viene erroneamente definita allo stesso modo, anche se si tratta di due cose differenti.

Un robot da cucina è costituito solitamente da tre parti: una base con motore, un braccio meccanico a cui sostituire utensili utilizzati a diversi scopi e un contenitore a ciotola per le lavorazioni di impasti, per le cotture ed altro.

Generalmente possiamo dire che il robot, offre anche le funzioni della planetaria, ma non solo. Essendo costituito da pezzi diversi, permette di compiere una miriade di azioni utili. Inoltre, sarà possibile regolare le funzioni attraverso gli appositi bottoni, posti nella struttura. I modelli più evoluti svolgeranno le funzioni di planetaria e mixer, frulleranno, grattuggeranno, cuoceranno a vapore, macineranno e chi più ne ha, più ne metta.

Pensate al robot da cucina Bimby, una vera istituzione in questo campo: conosciutissimo ed amatissimo da chi cucina per la famiglia, è un vero portento per svolgere quasi qualsiasi mansione in cucina.

I prezzi dei robot da cucina sono variabili, ma possiamo dire che a seconda delle funzioni, è possibile trovarli in ogni fascia di prezzo.

I modelli più evoluti funzionano anche tramite bluetooth, per cui, scaricando la app relativa al modello che avete acquistato, sarete in grado di compiere le azioni di cui avete bisogno, semplicemente cliccando i tasti del vostro cellulare. È questo l’esempio di Kenwood, che ha creato modelli completamente controllabili attraverso un’app sul cellulare.

Tipologie di robot da cucina

Come abbiamo già detto, ci sono davvero moltissimi tipi di robot da cucina. È bene sapere che sotto questa categoria, viene indicato qualsiasi piccolo elettrodomestico che offre aiuto automatico ai fornelli, anche se in questo articolo ci concentriamo sui veri e propri kitchen aid.

Possiamo dire che più la macchinetta che sceglierete sarà ricca di funzioni, più si sale nella fascia di prezzo.

In ogni caso, possiamo dividere le tipologie dei robot in due grandi categorie: quelli che hanno le opzioni relative alla cottura e quelli che invece compiono solo azioni accessorie, come per esempio tagliare, sminuzzare, grattuggiare, impastare ecc.

Per quanto riguarda il design, i robot da cucina possono essere a design verticale o orizzontale. La differenza sta nella locazione del motore. Quelli a design verticale occupano meno spazio perché la parte relativa alle attrezzature è situata sopra al motore, e si espande quindi in maniera verticale. In quelli orizzontali, la parte relativa alle funzioni è situata orizzontalmente al motore e quindi è una scelta da considerare solo se avete abbastanza spazio.

Come scegliere il miglior robot da cucina

Sicuramente quando decidete di acquistare un robot, dovete valutare le offerte ed i prezzi in base all’uso che farete di questo elettrodomestico. Ma soprattutto nasce la necessità di comprendere quale sia il miglior robot da cucina da avere in casa.

Per capire qual è il migliore robot da cucina per voi, vi consigliamo di fare attenzione alle seguenti caratteristiche.

Innanzitutto, bisogna tener conto del fatto che i robot da cucina non sono piccoli ed occupano spazio: dovrete capire se avete abbastanza posto. Collegato a questo fattore, dovrete considerare quale sia la capienza che desiderate. Se avete bisogno di cucinare per molti, è sempre meglio puntare su un elettrodomestico abbastanza capiente da contenere tutti gli ingredienti per le dosi che desiderate.

Assicuratevi che la maggior parte degli utensili di cui avete bisogno, siano inclusi nel set di vendita. Se poi vedete che ne necessitate di altri, potete comunque acquistare attrezzatura complementare anche in seguito.

Visti i costi impegnativi di questo genere di prodotto, vi consigliamo di puntare sulle marche che offrono anche un celere ed efficiente servizio post-vendita.

Per quanto riguarda le funzioni, abbiamo spiegato che il robot da cucina comprende un’ampia categoria di utilizzi. Non tutti contemplano la funzione cottura, ma se desiderate un aiuto per cucinare creme, vellutate, zuppe, risotti ed omogeneizzati per bambini, potreste prendere in considerazione l’acquisto di un elettrodomestico che includa la funzione di cottura a vapore.

Se invece cucinate maggiormente prodotti a base di lievito, come focacce, torte, pizza e pane, dovreste orientarvi su un elettrodomestico che includa la funzione di planetaria e che nel set includa le classiche fruste a filo, a gancio ed a foglia.

Un ultimo piccolo appunto, che può guidarvi nella scelta del migliore robot da cucina, è concentrarsi davvero sulle funzioni che vi servono. Molte persone, per esempio non sono interessate alla funzione di cottura o di lavoro dell’impasto e cercano per lo più attrezzi per svolgere funzioni come tagliare, sminuzzare o ridurre a crema gli ingredienti. In questo caso, la spesa sarà molto più ridotta rispetto a quella che dovrete effettuare per un robot professionale.

Robot da cucina Kenwood

[amazon box=”B079FYVXKY,B00OPXYVB2,B06ZYTN4K6,B00MB8MHLO” template=”list”]

Guarda tutti i migliori modelli di robot da cucina Kenwood

Robot da cucina multifunzioni

[amazon box=”B07HPRQJL1,B085HMVYCJ,B01B1OXKU0,B07PFQCY7L,B00UC5XVEK,B07TPFW4BG” template=”list”]

Guarda tutti i migliori modelli di robot da cucina multifunzioni

Robot da cucina moulinex

[amazon box=”B07PFQCY7L,B01LXZR6ZO,B08WWP2ZH6,B076VQJR99″ template=”list”]

Guarda tutti i migliori robot da cucina Moulinex

I migliori robot da cucina venduti su Amazon

[amazon bestseller=”robot da cucina” items=”10″ template=”list”]

 

Articles You Might Like

Share This Article

Get Your Weekly Sport Dose

Subscribe to TheWhistle and recieve notifications on new sports posts