Come creare email con libero

Quasi sicuramente avrai dovuto creare un’email per iscriverti ai tuoi social preferiti, oppure per fare acquisti su internet. Ma magari non sapevi con quale sito fare un’email! A tal punto ho deciso di creare una guida gratuita di come creare email con libero.

La guida sarà molto semplice in quanto ho cercato di prendere i punti fondamentali.

Come creare email con libero ?

Creare un’email con libero può essere molto semplice ma allo stesso tempo può essere anche difficile, non tutte le persone sanno come farla perciò potrebbe causare qualche piccola problematica. Sono sicuro che dopo che avrai visto e letto la mia guida non avrai più problemi nel rifarne un’altra.

Il primo passaggio fondamentale è quello di collegarsi al sito principale: www.libero.it. Da qui ci si aprirà la schermata principale nella quale troveremo questa immagine sottostante nella parte alta:

Come possiamo ben vedere abbiamo di fronte a noi quattro voci a noi principalmente c’è ne serviranno tre che sono:

  1. Registrati
  2. Mail
  3. account

Detto questo andiamo a vedere il primo passaggio che è quello della registrazione a libero mail. Cliccando su registrati andremo a finire su: (Registrazione account libero), dove andremo a vedere la seguente immagine:

Come creare email con libero

In questa pagina possiamo ben notare che libero mail ci offre due tipi di registrazione che ovviamente si differenziano fra di loro su diverse cose, che possiamo vedere riportate nelle immagine, ma se vi risultano poco visibili ve le trascrivo in modo che il tutto possa esservi chiaro.

I piani principalmente sono due:

Liberomail account gratuito offre le seguenti cose:

  • 1 GB di spazio gratis per le tue mail
  • Totalmente gratis
  • Con pubblicità
  • Accesso da PC, mobile e tablet
  • Assistenza standard
  • 2GB di spazio Drive per i tuoi file
  • JumboMail per inviare file fino a 2GB

Mailplus invece offre questo:

  • Da 5 GB a 1TB di spazio per le tue mail
  • Da 19,99 € a 49,99 € / anno iva inclusa
  • Senza banner pubblicitari
  • Accesso da PC, mobile e tablet
  • Assistenza prioritaria
  • 2GB di spazio Drive per i tuoi file
  • JumboMail per inviare file fino a 2GB

Come vedete la differenza sta in diverse cose, come ad esempio lo spazio, l’assistenza, la pubblicità e il costo.

Consiglio: Mailplus usalo in caso sei un’azienda, l’account gratuito se sei un privato.

Continuando con la registrazione, ed ovviamente avendo scelto il piano andremo a vedere quali sono i dati che ci vengono richiesti per creare email libero.

Spiegazione step by step di Come creare email con libero

Se ho deciso di creare questa email gratuita, quello che dovrò fare è pigiare il tasto soprastante, una volta pigiato troverò la seguente schermata:

passo 1 registrazione dati richiesti

Come potrai ben notare i campi da compilare sono i seguenti:

  1. Nome
  2. Cognome
  3. EMAIL (qui devi scrivere che email vuoi. Esempio: miamail@libero.it), mi raccomando non inserire la chiocciola finale in quanto lo fa automaticamente il sito.
  4. Poi inserisci la password da te scelta e la inserisci di nuovo
  5. Inserisci la data di nascita completa
  6. La residenza
  7. In ultimo ti chiede di specificare se sei uomo o donna, se sei un privato o un’azienda.

Con questa la prima parte si è conclusa, se state vedendo il sito di libero, lo vedrete tutto in un’unica pagina, io lo suddiviso proprio per farvi vedere step by step.

Ma se non mi ricordo la password della mail di libero come faccio a recuperarla?

Proprio per questo passiamo al secondo step, dove andiamo a vede come fare in caso di dimenticanza della password, qui di seguito vedrete la seguente immagine:

email libero 2 step registrazioneCome potrete ben vedere vi richiede le seguenti informazioni, in caso del recupero della password:

  1. Indirizzo email alternativo
  2. Numero di telefono cellulare

 

In questo modo con le informazioni che avrete fornito potrete recuperarla.

Step finali della creazione dell’email: 3/4 la schermata che vedrete e la seguente:

step 3-4 registrazione email libero

 

In quest’ultima fase dovrete osservare e leggere le condizioni di contratto e di privacy, spuntando le caselle accetterete il tutto. L’ultimo passo finale è quello della verifica di sicurezza, questo viene fatto per vedere se siete persone umane o robot, vi apparirà una scritta e voi dovrete trovare quello che dice, è molto semplice fidatevi non  ci vuole proprio niente.

In ultimo cliccherete si registrati ed avete creato la vostra mail gratuita.

Ringraziandoti di aver letto questo articolo, spero che tu possa trovare utili altri contenuti.

Potevano esserti anche utili, questi articoli:

  1. Login su libero e come funziona la mail libero step by step
  2. Elenco siti di email gratuite

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*