BOOST SEO che cos’è e da chi viene utilizzato

BOOST SEO che cos’è e da chi viene utilizzato

Nov 11, 2019 0 Di Amministrazione

BOOST SEO che cos’è e da chi viene utilizzato

Boost Seo è un uno dei migliori plugin seo che ci sono in circolazione per ampliare le performance e rendere ottimale il seo ricevendo più traffico organico, arrivando a più clienti. Esso viene utilizzato da:

  • Agenzie che si occupano di marketing
  • Blogger
  • Da persone che hanno siti web
  • Da persone che hanno e-commerce
  • Youtuber
  • Da podcaster
  • Da creatori di corsi
  • Liberi professionisti
  • Da coach
  • Da piccole imprese

Quello che possiamo notare da ciò che abbiamo descritto sopra è che Boost Seo è adatto effettivamente ad ampio raggio per coloro che si occupano di sponsorizzare affiliazioni, a chi si occupa di vendere prodotti on line e non solo. È lo strumento giusto per tutti coloro che hanno fatto del web il proprio lavoro. È rivolto a tutti gli imprenditori digitali.

Boost Seo a cosa serve ?

Questo strumento sta avendo molto successo, esso è rivolto come visto sopra a più persone e sta spopolando tra gli imprenditori digitali.
Esso serve ad ampliare la lista mail, aumentare le conversioni dei siti web, e ottimizza il Seo e le performance.
Boost Seo è stato testato prima su diversi siti e dato gli ottimi risultati riscontrati, il proprietario ha deciso di renderlo disponibile sul web.
Questo tool è stato creato al fine di semplificare il processo di ottimizzazione di WordPress, non a caso troverete questo plugin su Gaetanogigliuto.com

Boost Seo ha dei piani mensili?

La risposta è si, esso più mesi viene utilizzato maggiore è il risultato di riuscita. Sappiamo bene che per il posizionamento Seo ci vuole costanza e
continuità e proprio per questo motivo dovrà essere utilizzato per più mesi consecutivi. Di seguito potrete trovare i dettagli dei vari piani offerti da Boost Seo:

Boost Seo prezzi

È possibile richiedere il rimborso?

L’azienda è molto attenta ai propri clienti e per questo motivo ha studiato un metodo di rimborso chiaro e veloce.  Qualora i risultati non arrivano, entro i successivi 90 giorni all’attivazione dell’account su Boost Seo, e dopo almeno 70 giorni in modo che Boost Seo faccia il suo lavoro, il proprietario s’impegna in prima persona ad effettuare il rimborso pari al 110% dell’importo totale versato.

Potrebbe sembrare un errore di battitura 110 % ma non è così, il proprietario è così sicuro che il plugin dia risultati soddisfacenti che proprio per questo motivo il rimborso lo fa più alto del valore corrisposto per l’acquisto di tale servizio.
Nel momento in cui avrete la necessità di essere rimborsati, basterà inoltrare una mail con i dati di Google Analytics per la verifica.

Dopo di che l’account verrà cancellato e verrà corrisposto il rimborso, ci vorranno dai 3 ai 5 giorni lavorativi per vedere il rimborso sulla carta di credito o sul conto corrente.

 

Potevano interessarti anche:

Seozoom vantaggi, opinione e recensione

20 consigli seo

AnswerThePublic: cos’è e come funziona!