HomeCarte prepagate

YAP: cos’è,  a cosa serve, termini e condizioni

YAP: cos’è,  a cosa serve, termini e condizioni
Like Tweet Pin it Share Share Email

YAP: cos’è,  a cosa serve, termini e condizioni

YAP  è un’applicazione per smartphone che consente di utilizzare una carta Mastercard virtuale, ma anche di riceverne una fisica al proprio domicilio.

Parliamo dunque di uno strumento di pagamento prepagato con cui è possibile sia effettuare acquisti online, che presso i negozi fisici, o eventualmente ritirare denaro contante entro i limiti della disponibilità sul conto collegato. In questo articolo ne vedremo le principali caratteristiche, i termini, e i costi di gestione.

Vedi maggiori informazioni sul sito ufficiale di Yap!

YAP: cos’è e a cosa serve

Come anticipato, YAP è un’applicazione per smartphone a cui è collegata una carta prepagata ricaricabile MasterCard del gruppo Nexi. Una delle particolarità di questo strumento di pagamento è che è attivabile anche dai minorenni, a partire dal 12esimo anno di età, ovviamente con la firma di uno dei genitori o del tutore legale.

yap app

Inoltre YAP permette anche di scambiare denaro in maniera gratuita con altri possessori della carta, e per questo si rivela molto comoda anche per la classica “paghetta” ai figli. 

YAP: costi e condizioni

Il primo passo per utilizzarla è chiaramente quello di procedere con il download e l’installazione dell’applicazione dal rispettivo store Android o iOS. Al momento della registrazione sarà necessario inserire i dati personali ed effettuare la procedura di riconoscimento con i documenti d’identità.

Una volta approvata la pratica si disporrà di una carta MasterCard virtuale con cui effettuare i pagamenti online. Se il proprio smartphone è dotato di tecnologia NFC inoltre, è possibile utilizzarlo in modalità contactless per pagare nei negozi fisici dotati di terminali POS compatibili. 

Puoi effettuare il download cliccando sul banner in questa pagina! Approfittane..

Uno dei maggiori pregi è sicuramente la sua gratuità, dal momento che non sono previsti né costi d’iscrizione, né commissioni o canoni annui. YAP inoltre, è dotata di codice IBAN.

Questo le permette di ricevere bonifici in area SEPA. Il bonifico tra l’altro, è una delle modalità di ricarica possibili, insieme a quella tradizionale presso uno dei 45.000 punti Sisal o in alternativa a quella effettuata con altra carta MasterCard o Visa.

Sull’applicazione infatti, è possibile registrare fino a tre differenti carte di credito/debito.

Vedi maggiori informazioni sul sito ufficiale di Yap!

Comments (1)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *