Disdetta del canone Rai come funziona?

Disdetta del canone Rai come funziona?

Feb 2, 2019 0 Di Amministrazione

Vediamo come si effettua correttamente la disdetta del canone Rai per non pagare più l’abbonamento senza incorrere in sanzioni.

Canone Rai cos’è e chi non deve pagare ?

Il canone Rai ordinario deve essere pagato da qualunque cittadino privato o nucleo familiare che detenga un apparecchio che permetta di fruire delle trasmissioni televisive. Si paga un unico canone per tutti gli apparecchi posseduti e solo nella casa in cui si ha residenza.

A partire dal 2016 il canone rai ordinario si paga direttamente con la bolletta dell’energia elettrica, suddiviso in 10 rate mensili.

Ci sono, però, categorie di soggetti che sono esenti dal pagamento del Canone Rai:

  1. Persone di età pari o superiore a 75 anni con un reddito annuo inferiore a 6.713.98 euro.
  2.  Militari delle forze armate italiane se residenti presso ospedali militari o case del soldato; se, invece, risiedono in private abitazioni, devono pagare il canone come tutti.
  3.  Agenti diplomatici e consolari stranieri accreditati in Italia ma solo se nel loro Paese di provenienza anche gli agenti diplomatici italiani godono del medesimo benefit.
  4.  Rivenditori e riparatori di televisori.

 

Disdetta del canone Rai, come non pagare il canone legalmente 

Per non pagare il Canone Rai è possibile inviare una disdetta. Il termine ultimo per inviare la disdetta del canone Rai è il 31 Gennaio 2019.

Ecco le modalità per agire legalmente senza il rischio d’incorrere in sanzioni.

  1.  Inviare una dichiarazione sostitutiva di non detenzione, da parte propria né di alcun appartenente al nucleo familiare, di alcun apparecchio atto a ricevere e trasmettere i programmi televisivi.
  2.  Inviare una dichiarazione sostitutiva di non detenzione, da parte propria né di alcun componente del nucleo familiare, di fornitura di energia elettrica.
  3.  Inviare una dichiarazione sostitutiva nella quale si attesta che il pagamento del canone Rai è legato ad un altro componente della famiglia.
  4.  Inviare una dichiarazione sostitutiva “altra” nel caso venissero meno le ragioni elencate ai punti 1-2-3.

La dichiarazione di non detenzione per non pagare il Canone Rai deve essere presentata ogni anno.

 

Come effettuare la disdetta del canone Rai online

È possibile disdire il canone Rai online in modo semplice e veloce, senza muoversi da casa né fare lunghe file alle Poste.

Il modo più rapido per effettuare la disdetta del canone ordinario è collegarsi al sito

disdetta canone rai online

Il costo è davvero esiguo:

– 10,92 euro per Raccomandata con avviso di ritorno

– 14,61 euro per Raccomandata Veloce con avviso di ritorno.