Disdetta del contratto d’affitto, come evitare penali

Disdetta del contratto d’affitto, come evitare penali

Feb 6, 2019 0 Di Amministrazione

Vediamo quali sono i tempi e le modalità corrette per comunicare la disdetta del contratto d’affitto, sia per l’inquilino, sia per il proprietario.

Disdetta del contratto d’affitto 

La disdetta del contratto d’affitto può essere effettuata sia dal conduttore (l’inquilino), sia dal locatore (il proprietario), a patto d’inviarla nei modi corretti e nei tempi previsti.

Esistono diversi tipi di contratto di affitto:

  1. Contratto per uso abitativo 4+4 con scadenza naturale dopo 8 anni.
  2.  Contratto per uso abitativo 3+2 con scadenza naturale dopo 5 anni.
  3. Contratto per uso abitativo per studenti con durata variabile da 1 a 18 mesi.
  4. Contratto per uso commerciale 6+6 con scadenza naturale dopo 12 anni.

 

La disdetta del contratto d’affitto deve rispettare le seguenti tempistiche:

  •  6 mesi di preavviso nel caso di uso abitativo dell’immobile;
  • 12 mesi di preavviso nel caso di uso commerciale dell’immobile.

 

Disdetta del contratto d’affitto ragioni legali 

L’inquilino non ha bisogno di specificare le ragioni della disdetta, è sufficiente che rispetti i tempi previsti dal contratto.

Il locatore, invece, può disdire il contratto d’affitto  solo al termine della prima scadenza (ad esempio, nel caso di contratto 44, solo dopo i primi 4 anni) nei seguenti casi:

1) il locatore desidera destinare l’immobile ad un familiare entro il secondo grado di parentela;

2) il locatore intende destinare l’immobile ad attività di altro tipo;

3) l’immobile si trova all’interno di un edificio che deve essere demolito e ricostruito;

4) il conduttore possiede un altro appartamento all’interno dello stesso Comune;

5) il conduttore non occupa in modo continuativo e stabile l’immobile;

6) il locatore intende vendere l’immobile; in questo caso il conduttore può esercitare il diritto di prelazione.

 

Come inviare la disdetta del contratto d’affitto 

Il modo più semplice, rapido e sicuro per inviare la disdetta del contratto d’affitto è procedere online collegandosi al bottone sottostante, che vi rimanderà al modulo esatto.

disdetta contratto affitto locazione online

Qui si potrà fare il tutto in pochi minuti anche dal proprio smartphone senza fare lunghe code negli uffici e senza correre il rischio che la disdetta del contratto di locazione non venga recapitata in tempo.

Sul sito si troveranno tutti i moduli necessari suddivisi a seconda del tipo di disdetta che si deve inviare: