Come creare una categoria su wordpress

Come creare una categoria su wordpress? Vediamolo nelle righe seguenti!

Se non sai fare questa azione, non preoccuparti cercherò di essere il più semplice possibile affinché tu riesca a creare questa categoria. Segui le prossime righe in quanto ti saranno estremamente utili!

Indice

Come creare una categoria su wordpress?

La prima cosa da fare è quella di loggarsi a wordpress e di andare a cliccare sul termine bacheca! Una volta che sei su bacheca ti verrà fuori un menu che è il seguente:

menu wordpress

Passo 1

Come potrai vedere ci sono diverse voci, ma a noi c’è ne servirà solamente una in particolare che è quella chiamata: Articoli, se ci passiamo sopra con il mouse ci renderemo conto che si apre una piccola tendina dove ci sono altre voci. Vedi immagine sottostante per farti un’idea di quello che ti sto dicendo:

procedimento categoria wordpress

In questa immagine soprastante potrete notare con in pochi click riuscite a trovare la sezione categorie. Una volta che siete arrivati li cliccate su categorie e vi si aprirà una pagina dove potrete creare le categorie.

Secondo passo

Come da foto sottostante potrai notare che puoi creare la categorie e dargli il nome che ti sembra più opportuno! Vediamo quanto segue:

categorie wordpress

Conosciamo i termini delle categorie

Come potrai notare ci sono delle piccole accortezze che devi conoscere, queste ti serviranno per creare la tua categoria. Quindi inserisci:

  • Nome
  • Slug
  • Categoria genitore
  • Descrizione

Il nome è relativo a ciò di che andrai a parlare, esempio: Sito di cucina, le categorie che io creerei: Primi piatti, secondi piatti, dessert.

Lo slug gli darei il seguente nome: www.sitoesempio.com/primi-piatti. La maggior parte delle volte lo slug lo prende in automatico, poi se devi modificarlo lo puoi fare.

Categoria genitore: Questa viene usata quando per esempio hai delle distinzioni da fare, esempio lampante può essere categoria primaria: CUCINA SICILIANA (CATEGORIA PRIMARIA), CATEGORIA SECONDARIA (PRIMI PIATTI SICILIANI, SECONDI PIATTI SICILIANI), questi primi piatti e secondi piatti gli metterei come categoria genitore cucina siciliana. In questo modo andresti a dare un senso a ciò che stai facendo.

Descrizione: La descrizione come descritto di per se non ci sono molti che fanno una descrizione, per questo ti consiglio di non metterla. Ovviamente te puoi decidere di metterla e quindi devi dare una descrizione ben precisa di cosa vedranno in quella categoria.

Spero che questa guida ti sia stata utile! Alla prossima con altre mini guide su wordpress.

 

Amministrazione

Creatore e fondatore di questo Blog e gestore di diversi siti web,  con la sua professionalità offre sempre contenuti utili  a coloro che ne hanno bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *